Translate

mercoledì 17 gennaio 2018

Halleluja di Leonard Cohen

Halleuja di Leonard Cohen, volendo anche Jeff Buckley, revisionata in italiano. Il testo tradotto è l'unica cosa venuta davvero bene, il resto ve lo meritate così com'è.



venerdì 29 dicembre 2017

Gelide albe invernali

Le mattine, figlie di notti prodigate alla veglia, guardo il mondo attraverso lenti appannate dal mio stesso respiro.
Strano mi è il mondo, più strano il mio respiro.


domenica 15 ottobre 2017

Muto è l'affetto

Non ci siamo mai detti t'amo o ti voglio bene, l'amore è lì dove non se ne parla mai, dove non viene vanificato dalla pronuncia superficiale

giovedì 5 ottobre 2017

Flusso nel buio

''Mostrami la mano''
''Già conosci le mie mani''
''Non importa, voglio... vorrei per cortesia avere la tua mano''

''Ti ci vuoi perdere ancora''
''Ti dispiacerebbe?''

''Quando succede c'è troppo silenzio e io ancora non ti conosco...''
''Quindi ti dispiace''
''Ecco, prendi ma non ti assopire, fa freddo e il crepuscolo mi inquieta''
''Io sono il freddo, io il crepuscolo''
''Lo so, oppure no, lo dimentico, sempre ad un passo dal capirlo''

''...''
''Ti sei già perso?''
''No, no, sono qui''